randomblog

Tempo di decisioni e cambiamenti

0

Mi è stato offerto un lavoro a Dublino, lunedì dovrei firmare il contratto ma prima scambierò due parole con il mio attuale capo. Vedremo se mi farà cambiare idea, o se io effettivamente vorrò cambiare idea. Per me qui o la è lo stesso, io vado avanti cercando di tanto in tanto di buttare in mezzo qualche elemento di novità.

Adoro l’Asia

0

Thailandia
Non sono certo un esperto di Thailandia, ma ci sono stato diverse volte ed esendo una persina abbastanza inteligente ho capito molte cose del paese e della loro cultura. Quello che invidio ai thai è il fatto di non sentire assolutamente la povertà, che secondo me, nemmeno esiste da quelle parti. Siamo noi che li consideriamo poveri rispetto ai nostri standard, dove per noi essere ricchi significa avere tutto quello che non ci serve. Ma anche loro hanno l’Iphone 5! Non hanno la vita di merda che passiamo noi, ma hanno l’iphone 5. Dormono nei loro negozi, o in macchina o sui loro motorini, ma non patiscono. Sono in pace con loro stessi, forse perchè sono buddisti. Insomma io li vedo vivere la vita di tutti i giorni con il sorriso e senza pensare a tutte le cose negative che sicuramente insidiano la loro vita, e questo è fantastico. Perchè vivendo in questo modo credo le cose negative si annullano fino a non esistere più nelle loro menti ed è per questo che stanno bene e io li invidio. Anche io vorrei vivere come loro, senza niente ma ricchi nello spirito. Sempre circondati da amici e mai soli, sempre allegri, con poca voglia di lavorare ma tanto vvono lo stesso! Siamo noi i poveri, chiusi in casa da soli, andiamo a lavorare tutti i giorni odiando il prossimo, gelosi fino all’estremo, senza morale, senza religione.
Stare in Thailandia è fantastico, si interagisce con molta gente, certo bisogna sempre usare la furbizia e npn fidarsi mai di nessuno, ma ci si può divertire anche senza fidarsi. Basta prendere un po da tutti. Lo so benissimo che il paradiso non esiste, non sono stupido. E chi ha meno di te vuole tutto da te, ma non importa.
Come vorrei essere in piscina ora, quella piscina si, sdraiato, con le cuffie e quelche bella canzone nelle orecchie, qualcosa di adatto. Sognare e vivere nel sogno, creder che tutto è possibile e tutto può accadere, basta osare. Ma solo io sto sognando, la gente intorno a me è sempre la stessa di qua, egoisti e ignoranti. Io sono un sognatore buono, e oggi nessuno sogna più con il cuore, e io vengo fregato.

Uscire la sera

0

Ogni volta che esco la sera, per una ragione o per l’altra finisco sempre per pentirmene.